Cont'Ugo

Annata

Classificazione

Bolgheri DOC

Uvaggio

Merlot

Clima

L’annata 2015 è stata caratterizzata da un inverno mediamente fresco e una primavera asciutta e mite. Il germogliamento, in netto anticipo rispetto alla scorsa annata, è stato seguito da un'altrettanto precoce fioritura. Inizialmente la stagione estiva ha registrato un importante innalzamento delle temperature per  riequilibrarsi a partire dalla seconda metà del mese di agosto. Permettendo alle uve di raggiungere un perfetto stato di maturazione. La vendemmia delle parcelle di Merlot per Cont’Ugo è avvenuta tra il 9 ed il 23  settembre.

Vinificazione

La selezione è stata fatta tra le migliori uve Merlot provenienti dai 40 ettari di vigneti della tenuta. Dopo la raccolta manuale e un’attenta selezione in cantina, le uve sono state trasferite in serbatoi di acciaio inox termo condizionati dove si è svolta la fermentazione alcolica e la macerazione, per un periodo di circa 20 giorni. La temperatura di fermentazione è stata gestita in funzione del livello di maturazione delle uve: alcune a temperature più basse per mantenere maggiore freschezza aromatica, altre a temperature di circa 30°C per enfatizzare l’estrazione polifenolica e la struttura. Si sono così ottenuti differenti tipi di Merlot che sono stati trasferiti in barriques separatamente. La fermentazione malolattica si è svolta in barrique (1/3 nuove) ed è terminata entro la fine dell’anno. Dopo 8 mesi di elevazione in legno di rovere francese, i lotti migliori sono stati assemblati e rimessi in barrique per ulteriori 4 mesi. Alla fine di questo periodo si è proceduto all’imbottigliamento. Il vino si è affinato in bottiglia per circa 6 mesi prima di essere immesso sul mercato.

Dati storici

La Tenuta Guado al Tasso è situata a circa 80 km a sud-ovest di Firenze, nei pressi del paese di origine medievale di Bolgheri. La proprietà, di circa 1.000 ettari, si estende dalla costa del Mar Tirreno fino alle colline e comprende, oltre a 300 ettari di vigneti, anche terreni adibiti alla coltivazione di grano, orzo, avena e olivi, nonché un bosco nel quale è presente un allevamento di suini di cinta senese.

Note degustative

Al naso spiccano intense note di ciliegia matura e mirtillo ben integrate a intriganti aromi di frutta candita e spezie dolci. Al palato il vino è morbido, equilibrato e persistente. L’armonia e la piacevolezza del retrogusto fruttato sono gli elementi che lo caratterizzano.