Aleatico

Annata

Classificazione

Toscana IGT

Uvaggio

100% Aleatico

Clima

La fine dell'inverno e l'inizio della primavera sono stati temperati e molto secchi. Ciò ha favorito un germogliamento abbastanza precoce (ca. 10 giorni prima della media). In aprile le temperature si sono abbassate, provocando il blocco della crescita dei germogli. Si sono verificate alcune brinate che hanno causato qualche danno nelle vallate della zona di Montepulciano e al Castello della Sala in Umbria, con conseguente calo produttivo. Il periodo estivo è stato caldo e soleggiato e questo andamento climatico è continuato durante tutto il mese di settembre e per tutta la durata della vendemmia, consentendo quindi di raccogliere uve con alta concentrazione zuccherina ed eccezionalmente sane. La vendemmia 97 è risultata più scarsa del previsto ma è da considerare, dal punto di vista qualitativo, un'annata eccezionale, probabilmente superiore al 1990, e quindi tra le migliori degli ultimi cinquant'anni.

Vinificazione

Le uve provengono dai vigneti di Aleatico della #Fattoria Aldobrandesca# e sono state raccolte al giusto grado di maturazione dopo una selezione molto attenta dei grappoli al momento della vendemmia, che dopo la diraspatura, sono stati pigiati in maniera soffice. E' seguita la macerazione a bassa temperatura (circa 5°C) per ca. 15 giorni, che ha permesso l'estrazione di tutto il patrimonio aromatico delle uve, nonché l'ottenimento di un mosto ricco in colore, senza note astringenti. Dopo la separazione delle bucce, il mosto è stato avviato alla fermentazione alcolica che si è svolta a ca. 18°C che è stata poi bloccata per mezzo di un repentino abbassamento della temperatura (fino a O°C) quando era ancora presente una certa quantità di zucchero residuo. Il vino così ottenuto è stato conservato a bassa temperatura fino all'imbottigliamento.
Alcool : 12,0% Vol.

Dati storici

La #Fattoria Aldobrandesca#, di proprietà Antinori, è situata vicino al borgo storico di Sovana nel sud della Toscana. La prima annata prodotta è il 1997. Questo vino si distingue per la sua personalità particolare, per la ricchezza di profumi ed aromi provenienti dalle uve, e per la sua piacevolezza al gusto.

Note degustative

Colore rosso rubino intenso con profumi di rosa, tipici della varietà. Al gusto è molto ricco, armonico gradevolmente dolce e persistente con profumi caratteristici. Buon equilibrio tra acidità e zuccheri.