Aleatico

Annata

Classificazione

Sovana DOC Superiore

Uvaggio

100% Aleatico

Clima

Le temperature invernali alla fattoria Aldobrandesca sono state miti, scendendo raramente al di sotto degli O°C. La ripresa vegetativa, grazie ad una primavera serena ed equilibrata e soprattutto all'assenza di pioggie è stata buona manifestando un leggero anticipo rispetto all'anno precedente. I mesi di luglio e agosto sono stati asciutti ma con brevi escursioni termiche per cui la maturazione è avvenuta gradualmente ed in modo regolare permettendo così la buona conservazione degli aromi. L'assenza di giorni di pioggia anche durante il periodo di maturazione dell'uva ha permesso di ottenere grappoli estremamente sani con ottime gradazioni zuccherine e con una buona maturazione fenolica.

Vinificazione

Le uve, che provengono dai vigneti della Fattoria Aldobrandesca, sono state raccolte molto mature con una gradazione zuccherina elevata; una parte di queste è stata immediatamente vinificata mentre l'altra parte è stata conservata per l'appassimento che si è protratto per circa trenta giorni. Ciò ha permesso di ottenere un vino strutturato e maggiormente concentrato e complesso. Le due aliquote di uva sono state vinificate con lo stesso processo. Dopo la diraspatura ed una pigiatura soffice è seguita la macerazione a bassa temperatura (circa 5°C) per quattro giorni, che ha permesso l'estrazione di tutto il patrimonio aromatico delle uve, nonchè l'ottenimento di un mosto ricco in colore senza note astringenti. Dopo la separazione delle bucce, il mosto ha svolto la fermentazione alcolica ad una temperatura di 18°C che è stata poi bloccata per mezzo di un repentino raffreddamento (fino a 0°C) quando era ancora presente una certa quantità di zucchero. Il vino così ottenuto è stato conservato a bassa temperatura fino all'imbottigliamento. Alcool : 13% Vol.

Dati storici

La Fattoria Aldobrandesca, di proprietà Antinori, è situata vicino al borgo storico di Sovana nel sud della Toscana. La prima annata prodotta è il 1997. Questo vino si distingue per la sua personalità, per la sua piacevolezza e per la ricchezza di profumi ed aromi tipici del vitigno.

Note degustative

Naso intenso per note caratteristiche di rosa tipiche della varietà; bocca dolce per presenza di zucchero senza asperità tanniche ma anzi armonica e con buona mineralità. Nel retrogusto rimane l'impronta gustativa tipica dell'Aleatico.