Bramasole

Annata

Classificazione

Cortona DOC Syrah

Uvaggio

Syrah

Clima

L’annata 2012, caratterizzata da una primavera ed un inizio estate con scarse precipitazioni, ha portato alla formazione di acini di dimensioni ridotte, caratterizzati da un elevato rapporto buccia/polpa. Le piogge di metà agosto, idratando le piante, hanno favorito una leggera diluizione degli zuccheri accumulatisi negli acini fino a quel momento. Nelle settimane successive gli zuccheri, favoriti dal clima mite e soleggiato del periodo della maturazione, si sono accumulati senza mai raggiungere livelli molto elevati, tipici nelle annate calde. Queste particolari condizioni hanno consentito di ottenere vini ricchi di polifenoli e molto equilibrati ma senza un eccessivo contenuto di alcool.

Vinificazione

Dopo la diraspatura ed una soffice pigiatura, il mosto è stato trasferito in serbatoi di acciaio inox dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica; la macerazione è decorsa prima con basse temperature per consentire l’estrazione della componente aromatica, poi con temperature maggiori, intorno ai 28°C, per permettere l’estrazione controllata di tannini e colore.
Il vino è rimasto sulle proprie bucce per circa 20 giorni per poi essere successivamente trasferito in barriques francesi nuove e di secondo passaggio, dove ha svolto la fermentazione malolattica. Il periodo di affinamento in legno, della durata di circa 18 mesi, si è concluso con l’imbottigliamento avvenuto nella primavera del 2014, seguito da un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia di circa 14 mesi.

Dati storici

La Braccesca complessivamente si estende su una superficie totale di 508 ettari, è composta da due corpi separati: il nucleo storico dell'azienda si trova nella zona di Montepulciano, con 103 ha piantati a vigneto nelle migliori sottozone per la produzione di Nobile di Montepulciano; l'altro, piantato a Syrah con 237 ha di vigneto, si trova ai piedi delle colline circostanti Cortona. Ed è proprio da questo ultimo spicchio di terra rivolta verso il sole che nasce il vino Bramasole.

Note degustative

Bramasole 2012 si presenta di un colore rosso rubino intenso. Al naso colpiscono le note di frutta matura a bacca rossa ben in equilibrio con i sentori di tabacco e spezie. Al palato è dolce e potente, con note di liquirizia e frutta matura in perfetta armonia. Dolce, lungo e persistente il finale.