Vigneto Santa Pia

Annata

Classificazione

Vino Nobile di Montepulciano DOCG Riserva

Uvaggio

100% Prugnolo Gentile

Clima

Un inverno mite e piovoso nel corso del 2009 ha portato ad un germogliamento normale all'inizio di aprile e, nonostante la parte iniziale del mese di Maggio sia stata caratterizzata da temperature più fredde,  il caldo della fine  del mese ha creato le condizioni per una normale fioritura e allegagione. Dopo precipitazioni significative, l'arrivo del caldo estivo in luglio ed agosto, assieme alle ampie riserve di acque sotterranee ha accelerato la crescita e lo sviluppo dei grappoli. Il tempo secco di fine stagione ha portato gradualmente ad una completa maturazione ed ,anche se con un po 'di irregolarità, sono state raccolte uve pienamente mature con il giusto grado zuccherino, ricche di aromi e con tannini morbidi. Il vino è abbastanza equilibrato nella parte fruttata e aromatica, anche se non particolarmente corposo.

Vinificazione

La vendemmia delle uve destinate a Santa Pia è avvenuta nei primi giorni di ottobre, quando le uve avevano raggiunto il giusto grado di maturazione, ed è avvenuta selezionando i grappoli più sani e maturi. Dopo la diraspatura e la pigiatura in maniera soffice, le uve hanno fermentato per circa 20 giorni, dopodiché il vino è stato trasferito in messo in tonneau di 3 e 5 hl dove ha svolto la fermentazione malolattica ed iniziato il suo periodo di affinamento, durato circa 16 mesi. Terminato tale periodo il vino è stato aspirato in serbatoio ed imbottigliato, dove ha iniziato un ulteriore periodo di affinamento della durata di circa 20 mesi.

Dati storici

Frutto di un vigneto di 15 ettari situato in località Santa Pia, una delle zone più rinomate per la produzione di Vino Nobile di Montepulciano. Il Vigneto è piantato con Prugnolo Gentile (Sangiovese) accuratamente selezionato negli anni al fine di ottenere un cru che esprima al meglio il carattere di questa zona. La Fattoria La Braccesca, che complessivamente si estende su una superficie totale di 463 ettari, è composta da due corpi separati: il nucleo storico dell'azienda si trova nella zona di  Montepulciano, con 103 ha piantati a vigneto nelle migliori sottozone per la produzione di Nobile di Montepulciano; l'altro, con 213 ha di vigneto, si trova ai piedi delle colline circostanti Cortona.

Note degustative

Vino di grande eleganza e potenza, il Santa Pia 2009 si presenta al naso con note tostate di tabacco,  mora e amarena. Al palato l’ingresso è dolce e avvolgente, di buona struttura e con tannini soffici. Chiude con note di vaniglia e frutti rossi.